Il museo etnologico (p.2)

Il palazzo di “tamburo bronzo” – l’esposizione interna del Museo etnologico del Vietnam –  È un palazzo di 2 piani. In questo palazzo, si può trovare gli artefatti familiari nella vita dei cittadini.

Entrando nella porta del museo, i turisti possono vedere un albero rituale alto si chiamo “cay neu”. All’inizio dell’anno, gli abitanti del villaggio di solito costituiscono “cay neu” davanti a casa per il motivo di evitare i demondi e le sfortune. Gli alberi altissimi rappresentano il desiderio di crescere e sviluppare delle persone.

il museo etnologico del Vietnam (p2) pic1
                                                      le immagini di 54 etniche

In Vietnam ci sono tanti fiumi, quindi l’acqua è legata con le usaze, le stile di vita e di pensiero dei vietnamiti e giocca un ruolo importanto nella cultura, lettura. Per questo motivo, le trappole da pesca e le barche sono molto familiari per gli abitanti in generale e per i coltivatori in particolari.

Il museo etnologico del Vietnam (p.2) pic2
                                          una bicicletta con oltre di 800 trappole da pesca

Il museo usa una piccola zona per descrivere il processo per fare il capello tradizionale con la forma di conico, si chiama “non la”, che è usato da soprattutti vietnamiti per la sua convenienza e la carateristica economica.

il museo etnologico del Vietnam (p2) pic3
Il processo di fare “non la”

Si trova le vetrine in cui si descrivono le cerimonie rituale, i giocchi tradizionali familiari o i prodotti dei vilaggi artigianati famosi. La cerimonia di envocare è tipica del culto della madre. Le 3 Dee con i costumi di verde, giallo e biano o blue chi occuparsi di bocco, terra e acqua. Sopra le statue delle Dee, ci sono i serpenti, animale rappesenta elemento yin. Durante la cerimonia, lo sciamano si cambia i vestiti e quando il vestito ha il colore di verde, lo sciamano e lo spirito sono già uniti.

Il museo etnologico del Vietnam (p.2) pic4
                                                         la cerimonia di envocare lo spirito

Nel funerale dei Muong, ci deve essere una persona come il prete o lo sciamano con il vestito nero chi presiede al funerale. I figli dei morti devono vestirsi in bianca e le nuore si vestono in rosso. Durante il funerale tra 3-7 giorni, le nuore devono mantenure una ventilatore per  mandare via l’anima dei morti.

il museo etnologico del Vietnam (p2) pic5
                                                                       Il funerale dei Muong

Al 2° piano, si può vedere la cerimonia di sacrificare il buffalo al Dio dei Bana, un’etnica nella montagna al centro. La festa è tenuta dopo la stagione del raccolto, il presieduto è l’uomo vecchio ed è appezzato di più nel villaggio. Gli abitanti organizzano questa festa per pregare gli Dei, gli spiritti degli eroi per un anno pace, fortuna e paraurti.

La cerimonia per celebrare la maturità dei Dao, etnica minoranza nella montagna al Nord-ovest. Quando un ragazzo ha 10 anni, deve passare questa cerimonia. Gli abitanti credono che un ragazzo è valutato come un adulto, un uomo solo dopo lui ha passato la cerimonia.

il museo etnologico del Vietnam (p2) pic6
                                             La cerimonia di maturità dei Dao

Alla parte finale, si trova uno scenario di mercato nella montagna sud-ovest. Questo mercato è molto famoso, conosciuto con il nome “mercato dell’amore”. Si è tenuto ogni sabato, nel mercato si può vedere tante etniche minoranze della zona montuosa. È una cultura speciale delle etniche dell’altopiano.

Può leggere anche:          Il museo etnologico – cose da sapere

                                            Il museo etnologico – il giardino d’architettura

1 comments On Il museo etnologico (p.2)

Leave a reply:

Your email address will not be published.

Sliding Sidebar

About Me

About Me

Blog di condividere i tips di viaggiare in Vietnam con le notizie utili e scopertà interessante. Siamo sempre disponibili di accompagnarVi Tanti saluti da Asiatica Travel

Social Profiles

Facebook